Lavoro

ASPETTI PREVIDENZIALI, LAVORATIVI E NORMATIVI

Le persone che hanno un disturbo di lunga durata possono rientrare nei parametri definiti dalle normative vigenti per gli aspetti socio - previdenziali, di tutela e di protezione per le persone con fragilità.

Sono diverse le normative vigenti e pertanto tutte le informazioni necessarie possono essere richieste presso Patronati, per il riconoscimento dell'invalidità civile o di persona portatore d'handicap.

In riferimento alle "Norme per il diritto al lavoro dei disabili" (Legge n. 68 del 1999) e alle leggi della Regione Emilia Romagna in materia di politiche del lavoro, le informazioni possono essere richieste al Centro per l'Impiego del territorio; ulteriori informazioni possono essere trasmesse dal Servizio Sociale del Comune di residenza o dal CSM di competenza.

In alcune particolari situazioni può determinarsi per le persone che hanno difficoltà anche parziali e temporanee a curare i propri interessi (per effetto di un'infermità o di una menomazione fisica/psichica) di ricorrere alla figura dell'Amministratore di Sostegno ( L. 9 gennaio 2004, n. 6) come figura di tutore. Per avviare la procedura è necessario farne domanda al Giudice Tutelare (anche per il tramite della nostra Associazione).

Crea il tuo sito web gratis!